Vivere #SMMdayIT professionalmente con SQcuola di Blog

Tanto è già stato detto e scritto su quello che si preannuncia uno degli eventi dell’anno per chi segue il Social Media Marketing. #SMMdayIT è il Social Media Marketing Day di cui abbiamo già parlato approfonditamente qui, mentre altre testimonianze le trovate semplicemente dando un’occhiata a come la rete sta vivendo questo evento.

Tweetreach non mente, le aspettative sono alte, e sembra che Andrea Albanese sia riuscito a far convergere nello stesso punto nello stesso giorno, un armata di #socialmediacosi italiani con grandi aspettative sulle prospettive del Social Media in Italia.

Anche SQcuola di Blog, Media Partner dell’evento, parteciperà in stile.

Vedendo l’interesse che circonda questo evento ci piace raccontare come cercheremo di viverlo noi. Siamo una SQcuola, ma soprattutto un gruppo di persone che condividono da anni passioni e scommesse professionali in questo mondo “sballottato” tra grandi promesse ed altrettanti dubbi. Rudy Bandiera spiega entrambi i lati della medaglia, ma soprattutto lancia un invito che vorremmo cogliere e rilanciare:

Dobbiamo smettere, parlo di tutti quelli che fanno social media, di disumanizzarci e di pensare che gli altri siano settori demografici: dobbiamo divertirci e fare divertire.
…smettere di raccontarcela tra di noi e siamo tenuti a creare un mercato consapevole, andando a parlare alle aziende, ai CNA e alle camere di commercio.
Dobbiamo fare capire che esistono delle opportunità che vanno bel al di la di quello che tutti noi abbiamo pensato fino ad oggi nel mondo del commercio, ma queste opportunità sono umane, divertenti, brillanti e fatte di carne. (Fonte: Rudy Bandiera)

Queste sono le parole che portiamo ai #SMMdayIT, dove abbiamo l’opportunità ed il dovere di svolgere un servizio professionale. Portare reale #valore e #utilità ad un mercato fatto di persone che cercano delle chiavi d’accesso ad un nuovo mondo “complesso” immerso in un mercato già provato e disilluso. Dovremo parlare e spiegare loro (non a chi già parla la nostra lingua), in modo semplice ma professionale. Dobbiamo avvicinare attraverso contenuti ed attraverso esempi pratici, storie ma soprattutto azioni concrete (non guardare a quello che dico, guarda a quello che faccio).

E’ finito il tempo di eventi auto-referenziali, showcase per vanità da riciclare o visibilità da elevare. C’è una professionalità che chiede di emergere, fatta di studio, metodo, ricerca, strategia, ed esperienze, con l’unica differenza che sono canali in cui la professionalità ed il talento si misurano anche in termini di coinvolgimento e capacità di relazione. Per questo Rudy ha ragione quando ci riporta al concetto di “divertimento” (divertire e divertirsi) perché è e resta un collante fondamentale, tra persone ed idee.

Facciamo uscire da #SMMdayIT persone ed idee piuttosto che #socialmediacosi perchè persone ed idee sono il “virus” che ci aiuterà a costruire un futuro professionale, creando un mercato consapevole appunto. Dobbiamo però ancora dimostrare il perché tanta gente sta avvicinandosi ed investendo in questo mondo, non diamo nulla per scontato.

SQcuola di Blog si schiera compatta in questo:

  • La #Professionalità di una #SocialArmada di 32 Social Media Strategist presenti all’evento, suddivisi in 5 SQcuadre, ognuno con il suo compito ben definito in un brief condiviso (che pubblicheremo qui domani).
  • La #Socialità ed il #Divertimento di un #SocialPicnic in cui ognuno porterà qualcosa “da casa” da condividere con i presenti. Perché un sorriso ed una stretta di mano restano professionalmente più importanti di cento Fan su Facebook. 

Se vi andrà di unirvi a noi, per salutare, per chiedere, per capire e per spiegare, ne saremo lieti. E’ dal confronto che si coltiva un’idea!

Ci vediamo la? Voi cosa portate per il #SocialPicNic? Ricordate che #SMMdayIT è un evento essenziale. Consiglio di portare una/due bottigliette di acqua ed una mela/panino per non perdere tempo a cercare un ristorante in zona … ce ne sono pochi e sono lontani.

4 pensieri su “Vivere #SMMdayIT professionalmente con SQcuola di Blog

  1. Mi state antipatici #sapevatelo.
    Io non ci sarò purtroppo quindi vivrò appiccicata a twitter tutto il giorno.
    Divertitevi anche per me, dimostrate quanto valgono dei socialcosi preparati e pensatemi visto che al pomeriggio avrò un meeting importante. Che la forza della #SocialArmada sia con me :-D

  2. Purtroppo non potrò partecipare.
    In questi giorni gli allenamenti stanno dando buoni risultati: le mie dita si sono ben allenate per i retweet! :-)
    Buon divertimento :-)

  3. non sarò con voi fisicamente ma non mancherò di supportare l’armada da lontano! …mi raccomando carichi per tenere alta la bandiera della SQcuola!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook

Twitter

Vieni a trovarci anche su:

Follow Me on Pinterest Segui SQcuola di Blog su LinkedIn Segui SQcuola di Blog su Flickr Segui SQcuola di Blog su Youtube Segui SQcuola di Blog su SlideShare