SQcuola di Blog pronta per la decima tavola imbandita

Strani giorni. Stiamo vivendo quella sensazione strana, come quando, terminata una splendida cena con gli amici. Si sorseggia il caffè, chiacchierando e rilassandosi mentre la serata si avvia alla conclusione. Qualcuno inizia a sparecchiare, lentamente però perché non si vuole veramente che quella cena finisca. Ti piace quella compagnia, e sai che quella che hai vissuto è una serata unica e irripetibile. Ci si prepara per i saluti e sai già che il commiato sarà difficile. Provi ad offrire un amaro, un’ultima polpetta, una spaghettata ignorante aglio olio di mezzanotte; ricominceresti dall’antipasto pur di non vederli andare via.

Poi senti suonare alla porta, apri, vedi 960 nuovi ospiti in attesa di entrare e sedersi. E se da una parte ti cade la mascella, dall’altra sai che la prossima cena sarà anch’essa unica ed irripetibile, con nuovi amici da cui sarà altrettanto difficile separarsi. Come lo sai? Perché sei un pazzo e l’hai già fatto 10 volte!

Dieci edizioni, stessa storia, stesse sensazioni. Passi 6 mesi fianco a fianco con sconosciuti; crei legami che sei costretto a troncare pur sapendo che dureranno per sempre. Lo fai perché nuovi legami stanno per nascere ed a loro devi dedicare la tua tavola e le tue pietanze. Qualche pietanza la riscaldi, ma molte le devi preparare per bene, perché ogni ospite merita il meglio che puoi servire. Quindi sospiri un attimo e torni ai fornelli… Mi sembra di rivedere mia madre quando mi presentavo alle undici di sera con qualche amico per un boccone veloce ;)

Chi l’avrebbe mai detto che saremmo stati qui, cinque anni dopo l’inizio di questa avventura, con altri mille candidati che bussano alla nostra porta? Eppure questa SQcuola non smette di sorprenderci. Quindi tiriamoci su le maniche e mettiamoci al lavoro, chi ai fornelli, chi ad imbandire la tavola, perché i nostri ospiti meritano il meglio che possiamo offrire. 

Siamo agli sgoccioli e sappiamo bene quanto fremete per avere la classifica dei primi 30 nomi che faranno parte di #ClasseX. Vediamo le vostre foto, i vostri commenti, leggiamo le vostre email e le lettere motivazionali.

L’annuncio verrà dato nella mattinata di Giovedì 16 Giugno, ma come consuetudine ci sembra utile per voi e doveroso da parte nostra, farvi conoscere i nomi dei prodi esaminatori che stanno terminando l’analisi delle lettere motivazionali e dei CV che andranno a sommarsi al punteggio del test determinando la graduatoria finale. Iniziate a conoscere SQcuola di Blog anche da questi piccoli dettagli.

Riteniamo fondamentale “metterci la faccia” in tutto quello che facciamo, quindi rullo di tamburi e…ecco la Commissione:

Queste persone sono importanti per noi e meritano il nostro ringraziamento di cuore. Innanzitutto si sono sobbarcate un lavoro complesso e lunghissimo: leggere tutte le lettere motivazionali, soppesarle, valutare pro e contro di ogni candidato, come potrebbe reagire al carico di lavoro che la SQcuola comporta, come si potrebbe incastrare nelle dinamiche sqcuolastiche e nell’iter formativo.

Ma per noi che questa pazza Scuola con la Q l’abbiamo creata 5 anni fa, questi ragazzi rappresentano la vera motivazione a continuare, stanchi forse, ma imperterriti e carichi di energia ogni volta. Pensateci, se chi termina il percorso si sente tanto parte di questa SQcuola, al punto di prendersi la responsabilità di valutare chi arriverà, significa molto. Significa che malgrado le nostre mille imperfezioni loro si sono comunque presi a cuore la continuità del progetto. In ogni edizione di SQcuola di Blog qualcuno ha portato avanti il testimone come hanno fatto loro. Se un giorno smetteranno, probabilmente smetteremo anche noi. Questa è la miglior testimonianza a cui potremmo aspirare, più ancora dei migliaia di candidati che ormai regolarmente cercano di entrare in aula.

Preparazione, carattere, esperienza, atteggiamento, modo di presentarsi. Questo è ciò che hanno valutato su ogni candidato a Classe X. Parametri complessi da valutare, eppure queste persone lo hanno fatto per dare vita a una classe dove ognuno trovi una sua dimensione e una sua realizzazione, dove instaurare dinamiche serene e costruttive e dove imparare con serietà e quel pizzico di follia che ci contraddistingue.

Mancano pochi giorni, una manciata di ore e avremo i primi 30 nomi. Ricordate sempre che un’esclusione ora è solo lo stimolo a imparare dai propri errori e ripartire più forti per la selezione di #ClasseXI. Come dice sempre la nostra amata preside Sara Salvarani: nessuno vi ha detto che sarebbe stato facile, ma vi è stato detto che ne sarebbe valsa la pena.

In fede

Andrea

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook

Twitter

Vieni a trovarci anche su:

Follow Me on Pinterest Segui SQcuola di Blog su LinkedIn Segui SQcuola di Blog su Flickr Segui SQcuola di Blog su Youtube Segui SQcuola di Blog su SlideShare